Nuovo Rinascimento e Small Giants, a Firenze alla scoperta delle Pmi e delle eccellenze italiane

Share

Nella cornice del quinto appuntamento con Nuovo Rinascimento, quest’anno dedicato ai temi della sostenibilità e della responsabilità sociale, organizzato in collaborazione con Kon Group, società indipendente di finanza straordinaria, Bfc Media presenta al Four Seasons di Firenze, la quarta tappa di Small Giants, il roadshow dedicato alla scoperta delle eccellenze italiane.

La tappa di Firenze è il quarto appuntamento dopo Brescia, Torino, Trieste e precede le ultime due tappe del 2022 che si terranno in Sardegna (Alghero) e in Puglia (Ostuni).

La giornata è iniziata nel Salone della Gherardesca con l’evento di premiazione della prima edizione dei Forbes Social Awards, un riconoscimento indetto per i migliori progetti, iniziative, eventi ed esperienze nel campo della comunicazione pubblica, realizzati da istituzioni, governi e organizzazioni della società civile, in Europa e oltre che ha visto la presenza di personaggi di caratura internazionale a cominciare dal Direttore della Galleria degli Uffizi di Firenze Eike Schmidt. La cerimonia di consegna dei premi è stata affidata Olaf Bruns, giornalista internazionale, delegato agli affari pubblici europei.

L’evento serale

Il main event serale si è tenuto nel Salone delle feste La Villa del Four Season dove oltre 200 tra i più importanti esponenti del tessuto economico italiano hanno dibattuto sui temi più importanti del momento per dare le linee guida per un nuovo rinascimento economico che sia anche sostenibile e responsabile.
Presenti alla serata anche l’Amministratore Delegato di BFC Media Marco Forlani e Danilo Iervolino editore di Bfc Media.

Un appuntamento di assoluto prestigio e di riferimento per la business community divenuto imprescindibile tanto da essere già stato confermato per il prossimo anno.

L’articolo Nuovo Rinascimento e Small Giants, a Firenze alla scoperta delle Pmi e delle eccellenze italiane è tratto da Forbes Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it QUI.

Share