Una piattaforma per l’e-commerce B2B: così Alibaba.com connette milioni di fornitori e acquirenti in tutto il mondo

Share

Articolo tratto dall’allegato Small Giants del numero di maggio 2023 di Forbes Italia. Abbonati!

Ridurre le distanze tra acquirenti e fornitori rendendo più semplice fare affari. È la mission di Alibaba.com, piattaforma leader globale per il commercio all’ingrosso. Una risposta all’esigenza del nuovo consumatore di acquistare in piena autonomia, confrontando le diverse proposte senza bisogno di spostamento fisico. Come ci racconta Luca Curtarelli, country manager Italy, Spain and Portugal di Alibaba.com.

Che cos’è Alibaba.com?

Alibaba.com è una delle più grandi piattaforme per l’e-commerce B2B globale, un marketplace che connette milioni di fornitori e acquirenti di oltre 200 paesi e regioni di tutto il mondo. Si tratta della prima business unit di Alibaba Group e offre una serie di servizi che hanno l’obiettivo di facilitare l’e-commerce B2B, fornendo in particolare alle Pmi gli strumenti per raggiungere un pubblico professionale globalmente e aiutando i buyers a individuare nuovi venditori, ottimizzando tempi e costi e snellendo l’onere delle operazioni. La piattaforma, operativa da più di 20 anni, attualmente copre 40 settori e 5.900 categorie merceologiche e registra circa 300mila ricerche di prodotti ogni giorno.

È un marketplace globale ricco e attivo, ma ancor più un partner di fiducia per gli operatori professionali impegnati nel trading di merci e prodotti, dove gli oltre 200mila seller possono raggiungere più di 40 milioni di buyer nel mondo, moltiplicando le possibilità di business. Usufruire di questo marketplace è semplice, in quanto Alibaba.com mette a disposizione delle aziende molteplici risorse per accompagnarne il percorso sin dalle fasi iniziali: dall’assistenza personalizzata per familiarizzare con la piattaforma e collaborare all’implementazione di strategie di crescita, ai contenuti di formazione gratuiti per comprendere gli strumenti digitali disponibili e individuare i più rilevanti per una strategia di export sostenibile ed efficace. Materiali fruibili attraverso dei video training disponibili online, divisi per area tematica e disponibili 24 ore su 24.

Quali sono i settori merceologici e le tipologie di imprese più interessate a questo tipo di soluzione?

Il ricco tessuto imprenditoriale italiano è particolarmente interessante per una piattaforma come Alibaba.com, in particolare settori d’eccellenza come il machinery, l’abbigliamento, l’agroalimentare, l’arredamento e la cosmesi hanno registrato notevoli performance e molti casi di successo di piccole e piccolissime aziende. Le imprese che scelgono Alibaba.com come marketplace sono infatti, per la maggior parte, Pmi e piccoli produttori che possono così massimizzare la propria presenza in mercati altrimenti difficilmente raggiungibili con le limitate risorse a disposizione. La piattaforma offre la possibilità di esportare prodotti di una grande varietà di settori merceologici. In particolare, la selezione dell’Italia come primo mercato europeo per Alibaba.com deriva anche dall’attrattività che il made in Italy esercita in alcuni dei settori più tradizionali del Paese.

La domanda del settore machinery è, per esempio, in forte crescita: l’export è salito del +10,1% (fonte Istat 2021), con un aumento del +45% delle ricerche effettuate sulla piattaforma e ordini in crescita del +127%. I prodotti più venduti dai seller italiani risultano i macchinari per bevande, le pompe, le riempitrici, i macchinari per costruzioni, attrezzature agricole e macchinari agricoli. Nel settore food&beverage, che rappresenta il 9% del valore totale del commercio transfrontaliero mondiale, abbiamo osservato un incremento della domanda sulla piattaforma di oltre il 40%.

Tra i prodotti più venduti dai seller italiani vi sono caffè, tartufo nero, vino, aceto, formaggio, miele, pasta e olio d’oliva. La industry dell’abbigliamento è altrettanto interessata all’ecosistema di Alibaba.com poiché rappresenta un’opportunità straordinaria che le piccole aziende italiane vogliono cogliere per crescere attraverso il canale digitale, penetrando mercati internazionali sempre più competitivi. Il potenziale del made in Italy di alta qualità sulla piattaforma è ampissimo e tra i prodotti più venduti dai seller italiani in quest’area ci sono i vestiti, ma anche l’abbigliamento per il nuoto e le borse in pelle. Per il settore beauty&personal care, abbiamo osservato un aumento del +13.9% del numero di venditori italiani.

Quale strategia adottate per favorire un approccio di tipo phygital alle imprese? 

Alibaba.com affianca le aziende nel percorso di digitalizzazione e internazionalizzazione, ben sapendo che l’integrazione degli strumenti digitali, tra cui l’e-commerce, in una strategia di business a medio e lungo termine è fondamentale per aumentare la competitività. L’approccio di tipo phygital offre numerosi vantaggi e affidarsi a marketplace consolidati come Alibaba.com facilita l’identificazione di buyer dovunque nel mondo, senza necessità di affrontare viaggi all’estero, avendo in un unico sito la traduzione di contenuti in 18 lingue.

Senza però trascurare i canali di approvvigionamento tradizionali, considerati ancora complementari dell’online. In particolare, per settori come il beauty&personal care e l’abbigliamento, le fiere ad esempio giocano ancora un ruolo importante per il sourcing dei contatti commerciali e delle vendite. Alibaba.com offre a Pmi e piccoli produttori una soluzione end-to end per supportare la digitalizzazione e generare valore attraverso l’export digitale, mettendo a disposizione una serie di strumenti B2B come gli online trade show, che permettono di incrementare l’esposizione dei brand e acquisire maggiore visibilità in tutto il mondo, con costi inferiori a quelli di una fiera fisica e la possibilità di prolungare più facilmente la permanenza; e i live streaming, che consentono di promuovere i prodotti in tempo reale e interagire direttamente con la propria audience, ottenendo maggiore visibilità nei confronti dei buyer presenti sulla piattaforma.

www.alibaba.com

 

L’articolo Una piattaforma per l’e-commerce B2B: così Alibaba.com connette milioni di fornitori e acquirenti in tutto il mondo è tratto da Forbes Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it CLICCANDO QUI .

Forbes.it è anche su WhatsApp: puoi iscriverti al canale CLICCANDO QUI .

Share